Il sedicente esperto

 

L'umano che ha capito tutto dei felini 

Il sedicente esperto è uno fra i profili umani più curiosi. Questo tipo di umano è convinto di avere capito tutto e velocemente (normalmente lo pensa in quanto il suo rapporto col felino è recente e superficiale) del complesso rapporto umano/felino. Considera il gatto un essere semplice: mangia - beve - dorme - gioca.... cosa ci sarà di così difficile? Il sedicente esperto solitamente espone le sue teorie su come si deve educare il gatto casalingo con molta disinvoltura ed apparente cognizione di causa, figuriamoci con questi presupposti partiamo mica bene che dite amici felini e umani?

gatto norvegese quad riposa

Umano umano... stai attento umano!

Non dobbiamo farci intimidire dall'atteggiamento di questo  umano.. Lui è convinto di saperne a pacchi sull'argomento, ed è quindi destinato ad assistere all'inesorabile sgretolarsi di tutto il suo sapere procurandogli inevitabile frustrazione, caro umano sapientone, ti voglio proprio vedere quando le prime incomprensioni ti faranno cadere in un mare di amletici dubbi.... 

Tra l'altro le bizzarre teorie di questo tipo di umano su come comportarsi con il felino di casa vengono generosamente e frequentemente esposte a chiunque lo ascolti, provocando ilarità non solo nei felini ma anche negli altri umani: VE LO DICO IOOOO come si fa ad insegnare al gatto a non salire sul tavolo (ahahahahahahah)... VE LO DICO IOOOO come si fa ad insegnare al gatto a non svegliarmi di notte (ihihihihihih).

Conlusioni

Non c'è molto altro da aggiungere,L'umano con questo profilo farà tutto da solo. O diventa consapevole della realtà dei fatti e  approccia il suo rapporto con il felino con molta più umiltà, oppure sarà purtroppo pesantemente manipolato dal gatto che gli farà credere di avere un controllo che in realtà non avrà mai. Ovviamente il felino illuminato che ambisce alla parità umano/felino non vorrebbe questo, ma se l'umano non collabora allora posso dire che tutto diventa lecito. CAT POWER... (per favore amministratori, non censuratemi! un po' va bene ma il troppo buonismo stroppia)